Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Comunicati stampa creati con amore, press kit e caffeina. Dmark - Dkim - spf - SEO - Social

press kit

TEN YEARS 2004 – 2014 Arte, educazione, formazione, lavoro, spazio pubblico di Dino Ferruzzi

Ten Years 2004 - 2014 Ten Years 2004 - 2014 Arte, educazione, formazione, lavoro, spazio pubblico

Il giorno 17 maggio alle ore 16,30 si svolgerà presso Fondazione PInAC, in via Disciplina 60 a Rezzato
TEN YEARS 2004 – 2014, Arte, educazione, formazione, lavoro, spazio pubblico
conversazione
con Dino Ferruzzi

Dino Ferruzzi, artista e curatore indipendente a Milano dagli anni Ottanta, insegna Discipline Plastiche presso il Liceo Artistico Statale Bruno Munari di Cremona. Qui nel 2004 ha dato vita al CRAC Centro Ricerca Arte Contemporanea, spazio dedicato alla sperimentazione didattica e alla formazione, L’incontro in PInAC, partendo dal lavoro di riflessione di insegnante artista e dalla presentazione dell’omonima pubblicazione, TEN YEARS 2004 – 2014, Arte, educazione, formazione, lavoro, spazio pubblico di Dino Ferruzzi , Edizioni, Postmedia Books, 288 p., Milano, 2016 metterà a fuoco i dieci anni di ricerca/azione nel campo dell’arte contemporanea e della didattica.

Il CRAC, forzatamente chiuso nel 2014, era nato dalla volontà di alcuni insegnanti/artisti del Liceo cremonese, che ponendosi il problema dell’aggiornamento e della formazione artistica in Italia, avevano deciso di agire, aprendo uno spazio di riflessione, ricerca ed azione su problematiche assai critiche che investono sia il sistema educativo che il sistema dell’arte. Il CRAC è stato anche il tentativo di attivare uno spazio-scuola sperimentale con lo scopo di esercitare modelli educativi alternativi.

L’incontro, che prevede anche l’intervento degli artisti Paola Sabatti Bassini e Piero Almeoni, offrirà l’occasione di ragionare sulle pratiche attive, sul mestiere dell’insegnante e dell’artista, con la consapevolezza che mettere in comune con gli studenti l’esperienza della pratica pedagogica e estetica, significa condividere le conoscenze e sperimentare nuove forme di partecipazione fuori dai contesti abitudinari sia dell’educazione che dell’arte.

CRAC Centro Ricerca Arte Contemporanea
TEN YEARS 2004 – 2014 Arte, educazione, formazione, lavoro, spazio pubblico
di Dino Ferruzzi
Edizioni, Postmedia Books, 288 p., Milano, 2016
ISBN 978-88-7490-154-8

Letto 1151 volte Ultima modifica il Mercoledì, 18 Maggio 2016 10:34
Download allegati: